Programmazione dal 21 al 26 Settembre

“UN FIGLIO ALL’IMPROVVISO”

  • VENERDÌ 21 SETTEMBRE, ORE 20.15 – 22.00
  • SABATO 22 SETTEMBRE, ORE 18.15 – 20.15 – 22.00
  • DOMENICA 23 SETTEMBRE, ORE 16.00 – 17.45 – 19.30 – 21.15
  • LUNEDÌ 24 SETTEMBRE, ORE 20.15 – 22.00
  • MARTEDÌ 25 SETTEMBRE, ORE 20.00

di Vincent Lobelle, Sebastien Thiery, con Christian Clavier e Catherine Frot

Una sera, rientrando a casa, il signor e la signora Prioux scoprono con costernazione che un tale Patrick si è sistemato nel loro appartamento. Il bizzarro giovane si presenta come loro figlio, deciso a presentare loro la sua compagna. I coniugi Prioux, che non hanno mai avuto figli, cadono dalle nuvole… Tanto più che ogni dettaglio sembra avvalorare la tesi che Patrick sia realmente il loro figlio. Forse il ragazzo è un mitomane? O è un manipolatore? O la coppia ha dimenticato di avere un figlio? O magari è frutto di una scappatella?


“KEN IL GUERRIERO – LA LEGGENDA DI HOKUTO”

  • MARTEDÌ 25 SETTEMBRE, ORE 21.45

1801di Takahiro Imamura

Ken il guerriero – la leggenda di Hokuto, il film di Takahiro Imamura, torna al cinema nel 35esimo della nascita della celebre saga.
Le guerre nucleari hanno devastato il pianeta, uccidendo ogni forma di vita al di fuori di quella umana. I sopravvissuti vivono in lande aspre e desolate, cercano di nascondersi dalla furia del malvagio Sauzer, sacro imperatore della scuola di Nanto, e pregano che arrivi un nuovo salvatore, che riporti la pace nel mondo e metta fine alla paura. A proteggere i poveri e gli indifesi è Kenshiro, erede della tecnica di combattimento millenaria della “Divina scuola di Hokuto”, mentre suo fratello Toki usa quel sapere per guarire i bisognosi e il maggiore dei tre, Raoul, sfrutta gli stessi insegnamenti per soddisfare la sua sete di potere. I tre fratelli si ritroveranno uniti per sconfiggere Sauzer, ma solo Kenshiro sarà chiamato allo scontro finale…

 


“LA BATTAGLIA DEI SESSI”

  • MERCOLEDÌ 26 SETTEMBRE, ORE 15.00 – 17.30 – 21.30
  • GIOVEDÌ 27 SETTEMBRE, ORE 19.00 – 21.30

di Jonathan Dayton, Valerie Faris, con Emma Stone e Steve Carell

Il film racconta il leggendario incontro sportivo tra la campionessa di tennis Billie Jean King e lo sfidante Bobby Riggs, passato alla storia come La battaglia dei sessi.
1973, l’attempato Riggs sfila ancora sul campo come una star in passerella, con le ricche doti di intrattenitore affascina i media e il pubblico presente, e lancia dichiarazioni che non può rimangiare: “Non dico che le donne non dovrebbero stare in campo, altrimenti chi raccatterebbe le palle!”. La sfida è aperta. La giovane Billie Jean King, paladina della lotta contro il sessismo, ascolta e memorizza le provocazioni dell’arrogante avversario, perché medita di rispedirle al mittente con un dritto e un rovescio direttamente sul campo di Houston. Il risultato del match è storia, ma i preparatitivi e la preparazione dei campioni rasentano il mito. Prima di scatenarsi sul campo da tennis, la battaglia dei sessi tra il vecchio atleta esibizionista e l’impassibile ragazza occhialuta infuria in conferenza stampa e sulle copertine dei rotocalchi.

Annunci
Categorie: Cineforum, Film in programmazione

Blog su WordPress.com.